mercoledì 10 febbraio 2010

15 minuti e non 20



Utilizzando la ricetta dell'impasto di Stella di Sale oggi ho preparato la simil-focaccia di Recco: è un pò troppo cotta....bastavano 15 minuti di cottura.



(Simil) Focaccia di Recco

Ingredienti (per una teglia 32 x 24 cm ):

220 gr. di farina 00
100 gr. di acqua
4 cucchiai di olio evo
1 cucchiaio di aceto
un pizzico di bicarbonato e/o cremor tartaro ( un'ombra)
1 cucchiaino di sale

400 gr. di crescenza
sale q.b.

olio per spennellare



Preparazione:

Lavorare gli ingredienti dell'impasto e lasciarlo riposare una mezz'ora, preferibilmente coperto a campana da una pentola in cui sia stata bollita dell'acqua calda.

Dividere l'impasto a metà ( si ottengono due pezzi di quasi 200 gr. ciascuno) e stendere ciascuno, infarinandolo leggermente, prima con il mattarello e poi sollevando l'impasto e "tirandolo" con le nocche delle mani messe al di sotto dell'impasto.

Ungere leggermente la teglia, coprirla con l'impasto steso e poi riempire con pezzetti di crescenza. Salare se la crescenza non è molto sapida.
Ricoprire con l'altra metà d'impasto chiudendo i bordi (assicurarsi che i bordi siano ben chiusi e non mettere la crescenza fin sotto ai bordi altrimenti, in cottura, la crescenza fuoriusce e non permette una cottura adeguata).

Spennellare con olio evo, fare qualche piccolo foro sulla superficie che funga da sfiatatoio in cottura ed infornare a 200° (forno statico) per 15 minuti.....e non 20 : )

6 commenti:

arabafelice ha detto...

Ahhhhhhhhh...tu mi vuoi far morire!!!!! peccato qui non trovare la crescenza, devo inventarmi qualcosa...

Alessandra ha detto...

Che meraviglia, sembra buonissima! fa davvero sognare...grazie!

Lo ha detto...

ho detto che devo andare a prendre la crescenza fresca....ehehe ma tu insisti...che meraviglia da provare! baciotto

@nn@ ha detto...

mmmmmmmmmmmm...

...e ho detto tutto!;)

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Araba

cambiando il formaggio la facciamo diventare la focaccia della Mecca e non più di Recco

: ))))

arabafelice ha detto...

La focaccia della Mecca mi ha fatto morire! Ora ci studio su;-)