giovedì 4 marzo 2010

Il chiasso delle gemme


In questi giorni cade una pioggerellina sottile ed io guardo i rami spogli degli alberi nel piccolo parco che vedo dalle finestre di casa. Sicuramente sotto la corteccia dei rami sta avvenendo un gran lavoro: le gemme stanno per spuntare.

Sono troppo lontana per vederle ma non tanto lontano da non sentirle.

Dio, dammi la forza delle gemme che in silenzio esplodono alla vita.



Flan e crema di sedano rapa ( da Cucina Naturale di novembre 2009)


Ingredienti ( per 4 persone) :

1 sedano rapa di poco più di 1 kg
2 uova
1 cipolla dorata
1 cucchiaio di rosmarino fresco tritato
4 cucchiai di olio evo
sale q.b.
olio evo e pane grattugiato per gli stampi


Preparazione:

Con un pelapatate ho pelato il sedano rapa. Ne ho tagliato a cubetti 400 gr. e li ho cotti a vapore nel microonde.

Ho tritato la cipolla e ne ho messo metà in una padella con due cucchiai di olio e la metà del rosmarino; ho aggiunto il sedano rapa cotto, ho salato ed ho lasciato insaporire.

Ho frullato ed ho lasciato raffreddare. Ho aggiunto le uova sbattute e ho amalgamato bene.
Ho oliato 4 cocotte di ceramica di 8 cm di diametro, ho spolverizzato con il pane grattugiato e vi ho distribuito il composto.

Ho infornato a 200°( forno statico) per 10 minuti ed ho continuato a 180° per altri 15 minuti.

Nel frattempo ho messo in una casseruola il sedano rapa rimasto dopo averlo tagliato a cubetti, con il resto della cipolla e del rosmarino insieme all'acqua di cottura al vapore. Ho fatto cuocere per una decina di minuti ed ho aggiustato di sale. Ho aggiunto 2 cucchiai di olio ed ho frullato ottenendo una crema.

Ho distribuito la crema sul fondo di ciascun piatto e vi ho adagiato il flan.

5 commenti:

Alessandra ha detto...

La primavera sta arrivando pure da te! da me è pieno di alberi in fiore! Resisti, è questione di pochi giorni. Dal tuo post non sembra un bel periodo e mi dispiace, ma vedrai che il sole tornerà presto a "ricarti".
Comunque il tuo flan è una meraviglia e il suo sapore deve essere una piccola consolazione per questa primavera che tarda ad arrivare.

arabafelice ha detto...

Splendido post.

Lo ha detto...

uh questo coso deve essere buonissimo e pure leggero...e ora mettiti in controluce...quando non c'è rumore...stringi gli occhi guarda bene...non vedi che il bosco lieve vira al verde? un bacio

banShee ha detto...

Ciao :)

Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

Raccolta ricette di cucina


Spero di averti incuriosita. :P

Ti auguro buona giornata,

elena.

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Alessandra, Arabafelice, Lo

grazie

@ BanShee

ho provveduto ad inserire il banner !

Partecipo anch'io !!!