martedì 30 settembre 2008

I ricordi dell'Estate in Meridione




Stamattina non c'è luce per fotografare, alle 11 sono in casa con le lampade accese, però questi due barattoli mi hanno illuminato la cucina.

E' marmellata di mele preparata questa estate a casa di mia suocera con le mele raccolte da mio suocero. Con questa marmellata di mele agostine (cioè, d'agosto :)) aromatizzata alla cannella partecipo alla raccolta di A Tasty Summer Holiday Souvenir di Campo di Fragole

Le dosi sono mezzo chilo di zucchero per ogni chilo di mele (peso delle mele già sbucciate e senza torsoli) ed una stecca di cannella per aromatizzare. Ho invasato nei barattoli bollenti e lasciato sterilizzare capovolti in forno per 20 minuti a 120° in una teglia riempita d'acqua fino a metà altezza dei barattoli.
Poi, ho messo i barattoli a testa in giù avvolti in una coperta di lana e li ho lasciati fino a quando non si sono raffreddati ( con le temperature di agosto mi ci sono volute circa 24 ore :)).
Ho imparato tutto da Brii, qui.


E' il mio primo esperimento di marmellata; ne ho fatto 14 barattoli...ma non ne abbiamo aperto ancora nessuno....aspetto ancora qualche settimana per l'assaggio :)))

3 commenti:

Vele/Ivy ha detto...

Le marmellate fatte in casa sono sempre le migliori! E poi danno un tocco di romanticismo in cucina, visto che ormai siamo abituati a quelle industriali... :-)

campo di fragole ha detto...

Mia mamma quando eravamo piccole ci preparava il succo di frutta di mele... pastoso ma buonissimo!!!
La marmellata di sole mele non l'ho mai provata deve essere buonissima anche questa... penso che si possa utilizzare anche per le carni come fanno gli anglossassoni ;)
Grazie per aver partecipato ;)
Un beso grande,
Dani

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Campo di Fragole

a casa la usiamo per accompagnare arrosti di maiale e carni molto saporite.....oltre che spalmata sul pane o per crostate :)