martedì 8 giugno 2010

Smooth, strawberry mornings




Quando ci sono molte cose da fare è controproducente avere fretta. Se si trattiene il respiro si mandano giù le ore in un solo sorso come quando beviamo da un bicchiere senza interesse per quello che c'è dentro.

E passa una vita intera fatta sempre dagli stessi giorni.

Invece la vita è tutta nelle cose non programmate: come quando ti alzi un po' prima la mattina di un giorno feriale e decidi che fai in tempo a preparare le crepes.


Crepes con marmellata di fragole

Ingredienti per 5 - 6 crepes di circa 26 cm di diametro

100 gr. di uova intere ( 2 uova medie)
120 gr. di farina 00
250 gr. di latte
20 gr. di burro di centrifuga
1 pizzico di sale
1 pizzico di bicarbonato
1 cucchiaio di zucchero a velo

pochissimo burro per la padella
5 - 6 cucchiai di marmellata di fragole
zucchero a velo per la copertura


Preparazione

Diluire la farina ed il sale nel latte, aggiungere le uova, il burro tenero, il bicarbonato e lo zucchero.
Amalgamare bene e lasciar riposare il composto almeno mezz'ora.

Versare un mestolo dell'impasto su una padella antiaderente calda e leggermente imburrata. Stendere la pastella con l'apposita spatola a T. Lasciar cuocere su entrambi i lati.

Ricoprire ogni crepe con un cucchiaio di marmellata di fragole, arrotolarla o chiuderla in quattro a triangolo.
Spolverizzare di zucchero a velo e servire tiepida.


Soltanto per un caso fortunato riesco a partecipare con questa ricetta alla raccolta "Le ricette per la felicità" di Juls in collaborazione con Macchine Alimentari.



6 commenti:

Edith Pilaff ha detto...

Molto belle e sicuramente anche buone!
Grazie,e buona giornata :)

arabafelice ha detto...

Anche le mie giornate sarebbero piu' felici se potessi iniziarle cosi': che belle!

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Edith e Stefania (Araba)

ho trovato un bel pensiero qui:

http://manusalight.blogspot.com/2010/06/la-vita-non-e-un-viaggio.html#comments

(accendete le casse del pc....se potete :))

Juls @ Juls' Kitchen ha detto...

Hai ragionissima!! la fretta è una cattiva consigliera, e non aiuta a fare le cose bene, nè tanto meno a scacciare i momenti tristi!
grazie
baci

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Juls

troppa fretta fa perdere il senso delle cose, del perché le si fanno.

Baci


:)

manusa ha detto...

grazie del link al mio blog!! adoro osho!