mercoledì 29 ottobre 2008

Il sole del mattino (2a Parte)



Ogni mattina, quando accompagno mia figlia all'asilo, camminandole accanto mi sento terribilmente ricca.


Il dolce allo yogurth (la torta dei sette vasetti)

Ingredienti:

1 vasetto di yogurth bianco intero
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina
1 vasetto di olio
3 uova
1 bustina di lievito (cremor tartaro + bicarbonato)
burro e pan grattato per lo stampo

Preparazione:

In una ciotola versare il vasetto di yogurth e utilizzarlo come dosatore per gli altri ingredienti riempiendolo fino a dove arrivava lo yogurt nel vasetto.

Aggiungere allo yogurth lo zucchero e le uova: mescolare fino ad ottenere un composto cremoso e gonfio.
Aggiungere la farina ed il lievito; unire poi l'olio continuando a mescolare.
Imburrare uno stampo di 22 cm di diametro, spolverarlo con pangrattato e versarvi il composto.

Far cuocere in forno caldo a 180° per circ 35 minuti, lasciando accesa soltanto la resistenza inferiore per i primi 20 minuti.
Questo dolce è stata una riscoperta presa dallo stesso libro dal quale ho preso la ricetta dell'apple pie ( questo
qui). La sua straordinarietà è che con semplici modifiche può essere variato creando tanti dolci diversi per la colazione.

Ecco alcune semplici variazioni suggerite nel libro:

- sostituire il vasetto di olio con la stessa quantità di burro fuso,
- sostituire il vasetto d'olio con della panna fresca,
-sostituire un vasetto di farina con uno di farine di mandorle.

E poi vi sono varianti più elaborate ottenute aggiungendo ananas sciroppato o mele o succo di limone.

Quello nelle foto è il mio dolce allo yogurth nella versione greca :))).....(ossia con yogurth greco) e con vasetto di burro...servito a colazione con un pò di marmellata di fragole ed una spolverizzata di zucchero a velo.


7 commenti:

ღ Sara ღ ha detto...

che bella cosa che hai detto!!! hai ragione..la più grande ricchezza sono le persone che abbiamo attorno che ci vogliono bene e a cui vogliamo bene!!

bellissima la torta!!

un bacione!

Vele/Ivy ha detto...

Mmhh... buono!! Soprattutto con l'aggiunta della marmellata di fragole, dev'essere una delizia

Lo ha detto...

sei terribilmente ricca e questa una cosa meravigliosa...dai dai passami sta fetta che sono golosa!

Serena ha detto...

Hai scritto una cosa bellissima e verissima... sai che ancora oggi che mio figlio è in quarta elementare, ogni volta che esce di scuola e scende sorridendomi la scalinata della scuola, io mi emoziono?
La torta è soffice e morbida, semplice e tanto buona, come la manina della tua bimba quando la stringi...
Un abbraccio
:)

Ely ha detto...

questa è la torta preferita dal mio Pietro :-) quando c'è lo yogurt per lui è festa! e hai ragione siamo davvero molto ricche :-)
senti stò facendo una raccolta di cups cake? ti piacerebbe partecipare? anche se non ne hai mai fatti potrebbe essere una sfida divertente, vienimi a trovare :-) un bacio Ely

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Serena (Polpetta Perfetta)

Conosco quella sensazione...
A volte mi chiedo cosa ho fatto per meritarmi mia figlia :)

Zucchero & Cannella ha detto...

@Lo
Ma io ti passo tutta la torta.....in tutte le versioni :))))