sabato 31 maggio 2008

Finalmente....Pan di Spagna...senza lievito !!!



Ho provato ieri la ricetta del pan di spagna di Cinnamomo e Peperoncino, il risultato è stato molto soddisfacente nonostante abbia infornato contemporaneamente tre teglie di materiali e spessori diversi e abbia esagerato con la temperatura di cottura.

Il mio primo successo nella preparazione del pan di spagna senza lievito !


Pan di Spagna di Cinnamomo

Ingredienti:

170 gr. di farina 00
170 gr. di zucchero
6 uova (6 tuorli e 6 albumi)
1 pizzico di sale
scorza grattuggiata di un limone

Preparazione:

Con le fruste elettriche ho montato a crema lo zucchero, le uova, la scorza del limone ed il sale fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
In un altro recipiente ho montato gli albumi a neve fermissima.

Ho aggiunto un pò alla volta alla crema di zucchero ed uova gli albumi montati e la farina setacciata, mescolando con un cucchiaio di legno dall'alto verso il basso per non far sgonfiare l'impasto.

Ho diviso il composto in una teglia (casseruola) di circa 17 cm di diametro, in un'altra di 16 cm di diametro ed in uno stampo da plumcake precedentemente imburrati ed infarinati.

Ho lasciato riscaldare il forno a 180° accendendo sia la resistenza inferiore che quella superiore. Quando ho infornato ho spento la reistenza superiore ed ho fatto andare la cottura per una ventina di minuti solo con la resistenza inferiore.

Il primo ad aumentare di volume è stato il pandispagna nella teglia da plumcake perchè è di alluminio e, quindi, meno spesso delle altre che sono in acciaio.

Dopo che anche i pan di spagna rotondi hanno raddoppiato di volume ho acceso anche la resistenza superiore e lasciato cuocere per altri dieci minuti (ho tirato fuori qualche minuto prima lo stampo da plumcake).
Per il pan di spagna nello stampo da plumcake sarebbe stato meglio che avessi acceso prima la resistenza superiore visto che il calore si era diffuso più velocemente e si era gonfiato molto, ma ho dovuto aspettare che lievitassero gli impasti nelle teglie di acciaio....la conseguenza è stata che il pan di spagna rettangolare si è parecchio abbassato.

La prossima volta infornerò a 150°...ma considero questo esperimento riuscito !! :))






Ed ecco cos'è diventato uno dei pan di spagna tondi !!




Una piccola torta ripiena con crema alla caramella Rossana !

3 commenti:

cinnamon e ... ha detto...

brava, complimenti!
com'è la crema alla caramella?
simona

Mariluna ha detto...

Complimenti...il pan di spagna pure semplice ricetta non é facile la sua riuscita...io ti consiglio infatti la bassa temperatura...e aumentare i minuti di cottura...mai aprire il forno prima e lasciare la teglia anche 5 minuti dopo aver spento..vedrai che non si sgonfia...
piesse:ma com'é con la crema di rossana??

Zucchero & Cannella ha detto...

Per Cinnamomo e Patrizia:

Domani scrivo la ricetta della crema con le caramella rossana.

Pat, ma ci sono in Francia ?