domenica 10 febbraio 2008

Le regole della semplicità


Ringrazio Comida De Mama per aver fatto l'esegesi del no-knead bread. Questo fine settimana ne ho sfornato uno al kamut coperto di semi di sesamo ed adesso sto per infornarne uno al farro.
Mi sono accorta di non aver aggiunto miele nell'impasto, ma rimedierò la prossima volta.


No-knead bread al kamut e semi di sesamo

Ingredienti:

200 gr. di farina di kamut
300 gr. di farina 0
1 cucchiaino abbondante di sale
350 gr di acqua
1/10 di cubetto di lievito di birra fresco
semi di sesamo per coprire

Preparazione:

Ho unito le farine ed il sale ed ho versato sopra l' acqua tiepida in cui avevo fatto sciogliere il lievito.
Ho mescolato lo stetto necessario, coperto il contenitore con il cellophane e lasciato lievitare per 18 ore.

Ho versato l'impasto su una spianatoia infarinata, ho piegato i 4 lembi verso l'interno e, poi, ho spostato l'impasto, con le pieghe verso il basso, su un canovaccio infarinato con semola rimacinata e semi di sesamo.

Ho ricoperto anche la superficie con semola e sesamo, chiuso il canovaccio e fatto lievitare due ore. Aiutandomi con il canovaccio ho rovesciato l'impasto nella mia pentola di acciaio, che era stata mezz'ora nel forno acceso a 230°, incoperchiato e fatto cuocere mezz'ora.
Ho tolto il coperchio ed ho fatto cuocere per altri 30 minuti. Infine, ho tolto il pane dalla pentola e l'ho lasciato cuocere sulla gratella del forno per altri 15 minuti.




Il procedimento è semplice, ma anche la semplicità ha le sue regole.
Nel frattempo è pronto anche il pane al farro integrale con semi di lino (250 gr. di farina 0, 250 gr di farina di farro integrale, 380 gr di acqua, un cucchiaino abbondante di sale, 1/10 di cubetto di lievito di birra).






Ma??!!!... una parte dell'impasto è diventata una focaccia con formaggio e radicchio !!!




2 commenti:

comidademama ha detto...

Ma sono felicissima che ti sia piaciuto, tutto merito di Dandoliva che ha postato la ricetta.
Io non la conoscevo ed è stata una bella scoperta.
Mia mamma ha provato a farlo con il kamut ed era molto soddisfatta.
E il tuo è bellissimo!
Ora vado a cucinare, ma dopo includo subito il tuo intervento nel post aperto, quello di quando sono andata a visitare il laboratorio dove è nato il no knead bread

Zucchero & Cannella ha detto...

Comida questo pane è davvero fantastico; un'idea semplice per un risultato strepitoso.
Io non ho ancora una pentola di terracotta o ghisa, lo cuocio nella pentola di acciaio ed è lo stesso buonissimo.