giovedì 14 agosto 2008

Partiamo per il Meridione




La nostra piccola famiglia va dai parenti, torno nella mia terra.

Tutto quello che spero è di fare delle vacanze di assoluta serenità e di riuscire ad andare un pò al mare ...anche se quest'ultimo proposito mal si accorda con il primo :))


Quiche alla provenzale (ovvero: la quiche che si crede una pissaladière)

Ingredienti (per una teglia di 26 cm. di diametro)

Pasta brisèe:
250 gr. di farina 00
125 gr. di burro
70 gr. di acqua (fredda di frigo)
1 cucchiaio colmo di erbe aromatiche tritate ( basilico, rosmarino, alloro, maggiorana, timo)
1 pizzico di sale

Ripieno:
2 cipolle grandi
2 pomodori maturi
4 cucchiai di olio evo
1 zucchina media
1 peperone rosso
1/2 bicchiere di vino bianco secco
4 cucchiai colmi di erbe aromatiche tritate ( basilico, rosmarino, alloro, maggiorana, timo)
1 foglia di alloro
2 cucchiai di pangrattato
3 uova
100 ml di panna
50 gr. di groviera grattugiato
noce moscata
sale
pepe

Preparazione

Cuocere in una padella nell'olio caldo le cipolle tagliate a rondelle, a fuoco moderato e con il coperchio. Aggiungere un pomodoro tagliato a cubetti e lasciare insaporire per 5 minuti.
Aggiungere la zucchina ed il peperone taglati a striscioline e lasciar cuocere lentamente per 10 minuti. Bagnare con il vino e alzare la fiamma per far evaporare. Abbassare di nuovo la fiamma, aggiungere la foglia di alloro, sale e pepe. Lasciar cuoere dolcemente fino a quando non verrà assorbito il liquido di cottuta. Togliere, poi, dal fuoco e aggiungere 2 cucchiai di erbe aromatiche.
Lasciar raffreddare.
Nel frattempo preparare la pasta brisèe mescolando velocemente tutti gli ingredienti. Lasciar riposare l'impasto in frigo per almeno mezz'ora.
Ricoprite, poi, la teglia rivestita di cartaforno con la pasta brisèe. Bucate la pasta con i rebbi di una forchetta e cospargetela con il pangrattato.
Sbattete le uova con la panna, il formaggio, noce moscata, sale e pepe.
Togliere la foglia di alloro dalle verdure e distribiurle sulla pasta brisèe, ricoprire con il composto di uova e panna, decorate con un pomodoro tagliato a fettine e cospargete la quiche con un cucchiaio di erbe aromatiche.
Infornate a 190° per almeno 40 minuti; prima di togliere dal forno assicurarsi che la base della quiche sia ben dorata.

6 commenti:

Precisina ha detto...

Buone vacanze...e che belle ricettine!!! Grazie per la 'pizza-gourmet'...ti aspetto!

Lo ha detto...

mamma mia questa quiche fa bene a darsi delle arie è fantastica...ha un aspetto golosissimo...buone vacanze!

Mammazan ha detto...

Buone vacanze!!!
Bellissima questa ricetta che mi fa voglia a nche se sto mangiando un gelato!!
Grazia

aluv3r ha detto...

Ciao,
come va? ho scoperto il tuo blog e da allora lo visito costantemente... ho quasi convinto mia mamma a fare i Brownies (da quando li voglio) e la torta con le caramelle Rossana... cmq mi piace molto il tuo blog perchè mi fa venire l'acquolina...
passa anche dal mio se ti va:
http://parliamodi.wordpress.com/

CIAOOOOOO!

Geillis ha detto...

Buone vacanze!!
La tua quiche è spettacolare
:-)

Sara ha detto...

che meraviglia!!!!!

buone vacanze, un bacione!