sabato 7 novembre 2009

Ancora con la pasta madre di Lo.....una pasta brioche versatile




Un impasto per i dolci....e per i salati : )

Un impasto con cui fare cornetti ripieni di marmellata e spennellati con uovo ed un pò di latte,... oppure piccole brioches glassate con farina, zucchero e acqua e ricoperte di granella di zucchero,... oppure piccoli panini spennellati con tuorlo d'uovo e ricoperti con semi di papavero o sesamo e da farcire con salumi vari.



Pasta brioche semi-dolce

Ingredienti per 24 cornetti, brioches o panini da circa 50 gr. ognuno:

580 gr. di farina manitoba (del supermercato)
100 gr. di pasta madre rinfrescata da 8 ore
190 gr. di acqua
100 gr. di zucchero
100 gr. di burro
2 uova (100 gr.)
semi di vaniglia
1 cucchiaino di sale fino

Lievitazione: 8 h + 8 h a 20°.


Preparazione:

Nella macchina del pane ho mescolato la pasta madre con l'acqua a temperatura ambiente, ho aggiunto la farina, il burro a pomata e le uova. Quando ho ottenuto un impasto omogeneo ho aggiunto lo zucchero ed i semi di vaniglia. Infine il sale.

Ho lasciato lievitare l'impasto in una ciotola coperta da pellicola per 8 ore.

Ho ripreso l'impasto e l'ho diviso in tre parti uguali. Per i cornetti ho steso ognuna fino ad ottenere un disco di 28 -30 cm di diametro; ed ho diviso ciascun disco in 8 triangoli. Per le brioches ho diviso ciascun panetto in 8 palline da circa 50 gr. l'una.

Mettere un cucchiaino di marmellata in ciascun cornetto...oppure arrotolarli vuoti e farcirli dopo la cottura.

Lasciar lievitare altre 8 ore.

Spennellarli o glassarli nel modo che più piace ed infornare a 200° per 15-18 minuti....o comunque fino a quando non sono dorati.

12 commenti:

Lo ha detto...

mammamia...ma sono così soffici....la pasta madre ha trovato davvero un posto felice dove stare...un bacione

Zucchero & Cannella ha detto...

Cara Lo
siamo ancora nella vecchia casa e la linea telefonica è già nella nuova....quindi mi collego pochissimo ma mi ingegno con la tua pasta madre.

Questa lontananza dalla rete mi fa sentire meglio e più concentrata.

Ma torno !!! : )

simo e ... ha detto...

bellissime, sento il profumo ;-)

Mariluna ha detto...

é un bellissimo sorriso :)

Complimenti, sai che io non riesco ad ottenerla la pasta madre?...forse non ci metto l'impegno dovuto...penso sempre di rimediare ma poi mi sfugge tutto di mano.

ps: sei tu la mia prescelta per la danza delle scatole...e ne sono felice. Fammi sapere se hai cambiato indirizzo nel frattempo. Grazie a presto!

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Simona

si è vero, sono profumate...c'è dentro la marmellata di arance!!!

Belle....ehm...un po' meno

: )

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Mariluna

la pasta madre non è "farina del mio sacco " ma un bellissimo regalo di Lo(del blog Galline 2nd life)

Per le scatole di latta sono proprio contenta di essere abbinata a te !!!! : ) Corro a scrivertiiiiiiiii

:)

Biancifiore ha detto...

ho scoperto ora il tuo blog e sono stata conquistata dalla poetica presentazione prima ancora che dal profumo della tua cucina! credo che ti visiterò spesso!
un abbraccio

Lo ha detto...

ciao tesoro..come va il traslocco?

sai che ti capisco per il tempo passato lontano dal pc...sta succedendo anche a me...un abbraccio

Zucchero & Cannella ha detto...

@ Biancifore

Grazie per essere passata di qua....ho visto il tuo blog e ti faccio i complimenti per quanto è interessante e semplice allo stesso tempo

: )

Lo ha detto...

che impressione hai ragione i commenti si sono cancellati...non so proprio perchè...grazie anche per la mail...però io leggo il tuo commento da me un bacione

Zucchero & Cannella ha detto...

Loooooooooooo......sono tornati tutti i tuoi commenti !!!!!! : )))

E come direbbe Laura: " Magia, magia fai quello che dico io !! "

: )

Lo ha detto...

ma questa cosa mi fa impressione...eheh però sono tornati...un bacione e w la magia